Blog: http://emaetizi.ilcannocchiale.it

CI VOLETE SOTTO I PONTI, CI VEDRETE NELLE STRADE...




All'alba di lunedì 14 settembre con un grande spiegamento di forze i carabinieri hanno assediato la casa occupata 8 marzo alla Magliana e, dopo aver sfondato  le porte e perquisito gli alloggi, hanno identificato tutti gli occupanti e arrestato cinque attivisti/e.

Questi arresti sono un ulteriore passo della campagna diffamatoria e criminalizzatrice condotta dal sindaco Alemanno e la sua giunta, fiancheggiato da costruttori, giornalisti, magistratura e guardie contro il movimento di lotta per la casa a Roma.

Il sindaco ed i poteri forti della città non volendo affrontare la grave emergenza abitativa a Roma pensano di soffocare e ammutolire i bisogni e le lotte con la demonizzazione, gli sgomberi ed il carcere.


No agli sgomberi. Casa agli Occupanti.


Solidarietà ai compagni e alle compagne arrestati e agli/alle occupanti/e sgomberati in questi giorni a Roma.

Pubblicato il 17/9/2009 alle 10.3 nella rubrica Cronaca e Attualità.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web